Lo Spazio Letterario

Logo Lo Spazio Letterario specchiato

Lo Spazio Letterario è sia un libro che un luogo, è un progetto, un gruppo di persone, un’opera senza l’opera, un groviglio.

Grisù / Festival di scritture contemporanee

Dal 7 al 9 giugno 2024, negli spazi di Porta Pratello, torna Grisù, il Festival di scritture contemporanee a cura dello Spazio Letterario.

Grisù è un Festival che unisce letteratura e socialità, e vedrà la collaborazione con enti e realtà indipendenti del territorio bolognese.

Grisù è una passeggiata, un percorso, tra poesia, narrativa e performance. Tre giornate di eventi, incontri, reading, workshop e presentazioni con le forme delle scritture contemporanee: un marasma tra le diverse modalità di manifestazione artistica e letteraria dell3 autor3 che animeranno il weekend del Festival.

Tra gli ospiti figureranno: Ida Travi, il fumettista Anders Nilsen, la traduttrice del premio Nobel Louise Glück Bianca Tarozzi, Fabio Barovero e Saba Anglana, Filippo Tuena, Tiziano Scarpa, Davide Orecchio, Shruti Swamy, Simone Salomoni e tant3 altr3.

Il progetto è patrocinato dal comune di Bologna e finanziato grazie all’Avviso YouzOfficina della regione Emilia-Romagna.


Ultimi articoli dell’Almanacco

L’Almanacco è la rivista de Lo Spazio Letterario che propone, ogni settimana, note di lettura, traduzioni, interviste, testi inediti e altri contributi. Qua sotto puoi trovare gli ultimi articoli a cura della nostra redazione.


Calendario degli eventi